LongoMatch

Estrazione, elaborazione e montaggio video con LongoMatch

LongoMatchQualche mese fa, girovagando sul web, sono venuto a conoscenza di uno strumento per il montaggio video, LongoMatch. Sono rimasto così piacevolmente colpito dalle ottime prestazioni e caratteristiche, che ho iniziato ad utilizzarlo per estrarre porzioni di partite e allenamenti, tanto che oggi è diventato il mio strumento preferito per quanto riguarda tutta la fase di analisi video.

Di seguito una semplice guida per un utilizzo veloce ed immediato del programma.

Pregi e difetti di Longo Match

Anzitutto, alcune caratteristiche che mi piacciono molto:

  • E’ totalmente gratuito (scaricabile gratuitamente da http://longomatch.ylatuya.es/)
  • E’ compatibile con moltissimi formati di input
  • E’ completamente slegato da qualsiasi tipo di concetto di azione, fondamentale e addirittura sport!
  • E’ molto semplice da imparare e utilizzare
  • Permette l’estrazione di fotogrammi e l’elaborazione in stile lavagna tattica
  • E’ compatibile con Windows e Linux

Naturalmente, non è esente da alcuni difetti:

  • L’interfaccia grafica non è propriamente usabile (termine tecnico per indicare, in un software, la praticità e semplicità di utilizzo dei comandi)
  • Gli aggiornamenti non sono così frequenti
  • Non gira nativamente su Mac OS (ma questo non lo fa neanche DataVideo!)

A mio avviso, in sostanza, è comunque un software di altissima qualità, ad un prezzo… nullo!

Principi di funzionamento

Il funzionamento di LongoMatch è molto semplice sia nell’idea che nella realizzazione. In sostanza, il programma permette di definire una serie di azioni, ciascuna delle quali è associata ad un tasto. Premendo quel tasto durante la riproduzione del video, verrà catalogata l’azione e sarà possibile, in seguito, creare un montaggio con i pezzi di video catalogati.

Esistono tre forme di catalogazione di una azione:

  1. Categoria: il programma permette di associare ad alcuni tasti della tastiera una particolare azione;
  2. Giocatore: per ogni azione catalogata per categoria, è anche possibile specificare il/i giocatore/i interessato/i;
  3. Tag: ad ogni azione catalogata per categoria, è possibile associare una o più parole chiave.

In fase di rielaborazione, è possibile prelevare gli spezzoni di video in base ad uno qualsiasi dei tre criteri sopra illustrati.

Riassumendo, una volta effettuate alcune impostazioni preliminari, l’utilizzo di LongoMatch è così definibile:

  1. Creazione del progetto e apertura del video;
  2. Durante la visione del video, pressione dei tasti associati alle categorie e aggiunta di eventuali giocatori e tag;
  3. Creazione di un nuovo montaggio vuoto;
  4. Inserimento nel montaggio di spezzoni a piacere, filtrabili per categoria, giocatore o tag;
  5. Esportazione del montaggio.

Passaggio #01: Creazione del modello di categoria

Per prima cosa è necessario impostare i cosidetti modelli di categoria, tramite il menù Strumenti > Manager di modelli di categorie.

Modelli di categorie

L’interfaccia grafica è molto semplice: per prima cosa è necessario creare un nuovo modello di categorie (primo pulsante), dopodiché si procederà all’aggiunta delle varie categorie (parte destra delle finestra) e al salvataggio (non automatico!) del proprio lavoro.

Ogni categoria è così definita:

  • Nome: nome simbolico da associare al tipo di azione (es. Attacco da zona 4);
  • Tempo di risposta: indica quanti secondi prima della pressione del tasto deve iniziare lo spezzone video;
  • Tempo di ritardo: indica quanti secondi dopo la pressione del tasto deve terminare lo spezzone video (in altre parole, ogni spezzone ha durata uguale alla somma del tempo di risposta e del tempo di ritardo);
  • Colore: utilizzato solo nell’interfaccia grafica per mostrare gli spezzoni;
  • Tasto rapido: indica quale tasto o quale combinazione di tasti è necessario premere durante la riproduzione per identificare uno spezzone video;
  • Ordina metodo: come vengono ordinati questi spezzoni nella lista riassuntiva.

Come si può notare nell’immagine sovrastante, io ho definito, ad esempio, un modello chiamato Pallavolo, contenente come categorie le principali alzate nel nostro sport (senza differenziazione sulle traiettorie).

ESEMPIO: Modello Pallavolo (utilizzato per montare gli attacchi dei singoli giocatori)

  • Attacco da 4
  • Attacco da 2
  • Attacco da 1
  • Palla 1
  • Palla 2
  • Palla 7
  • Palla 3
  • Palla 4
  • Palla 9
  • Pipe

Sarebbe possibile, come ulteriore esempio, definire un modello per montare le azioni di alzata dei singoli alzatori. Ad esempio:

ESEMPIO: Modello Alzatori fase cambio palla

  • Super in 4 R#
  • Palla in 4 R+!
  • Super in 2 R#
  • Palla in 2 R+!
  • Alzata in bagher
  • Primo tempo forzato R!

Questo passaggio è, ovviamente, unico e sarà valido per tutte le partite che andremo a realizzare.

Passaggio #02: Creazione delle squadre

A questo punto è necessario creare le squadre, ma solo se si ritiene di voler suddividere le azioni anche per giocatore. In caso contrario, questo passaggio è superfluo. Per definire le squadre, si utilizza il menù Strumenti > Manager di modelli di squadra.

Il programma permette di associare ad ogni giocatore una serie di parametri, assolutamente superflui per le elaborazioni che andranno ad essere effettuate in seguito. Onestamente, non ho trovato alcun valido motivo per aggiungere dettagli ulteriori rispetto a cognome, nome e numero di maglia, ma comunque il programma permette la definizione di molte più caratteristiche.

Passaggio #03: Creazione di un nuovo progetto

A questo punto, mediante il menù File > Nuovo progetto, si avvia la procedura di creazione montaggio.

E’ possibile selezionare una delle tre fonti di input disponibili: la più classica sarà quella di creare un progetto partendo da un file video già a nostra disposizione.

La schermata successiva permette di definire i dettagli della partita o analisi da effettuare.

La compilazione è decisamente semplice e intuitiva: si presti attenzione a selezionare il modello di categorie precedentemente definito, poiché questo è il passaggio fondamentale per la rilevazione. Fatto questo… siamo pronti! Si aprirà la schermata con il nostro video e tutti i tasti da noi definiti:

Analizziamo la schermata partendo dalla fascia sinistra. Qui sono presenti quattro etichette per selezionare quattro viste differenti (in basso):

  • Vista per azioni
  • Vista per squadra di casa (in questo caso Bedizzole)
  • Vista per squadra ospite (in questo caso Viadana)
  • Vista per tag

Selezionandone una a piacere, tutte le azioni precedentemente catalogate vengono raggruppate. All’inizio, ovviamente, sarà tutto vuoto.

Nella parte centrale della schermata sono presenti i controlli classici di un qualsiasi player multimediale. Segnalo due scorciatoie da tastiera molto utili durante la riproduzione del video:

  • Con le frecce Su/Giù aumentiamo e diminuiamo la velocità di riproduzione (ad esempio è comodo aumentare la velocità durante un time out)
  • Con le frecce Sinistra/Destra andiamo indietro e avanti un fotogramma per volta

Il tasto più a sinistra attiva la lavagna tattica, che sarà presentata nell’appendice di questo articolo.

A questo punto, è sufficiente riprodurre il video e procedere con la pressione dei tasti di categoria precedentemente definiti (è possibile lavorare con la tastiera, con le scorciatoie definite, oppure con il mouse, utilizzando i pulsanti sotto il player).

Procedendo con l’elaborazione, i vari spezzoni saranno catalogati nella fascia sinistra dell’applicazione. Cliccando con il tasto destro su un qualsiasi spezzone, è possibile definire ulteriori parametri, tra cui la squadra, il giocatore e i vari tag.

A questo punto avete il pieno potenziale nelle vostre mani, è solo questione di guardare il video e catalogarlo!

Una ulteriore feature disponibile è quella della Acquisizione libera. Nella modalità di lavoro classica (acquisizione classica) vengono utilizzati, per ogni categoria, i parametri temporali impostati nel modello. La modalità libera, invece, permette di iniziare e terminare lo spezzone video in maniera del tutto manuale, potendo così definire, ad esempio, una categoria per le azioni di cambio palla e break point per ogni rotazione (la durata di una azione è variabile!). Per passare da una modalità all’altra si utilizza il menù Visualizza.

Dettaglio della modalità di acquisizione libera: una volta attivata, compare un solo tasto sotto al player, per far iniziare un generico spezzone.

Una volta premuto il tasto, compare la lista dei tag predefiniti (o la possibilità di annullare il tag), andando così a stabilire la tipologia di azione solo al termine della rilevazione dello spezzone.

Passaggio #04: Creazione di un nuovo montaggio

Terminata la fase di analisi, si può passare alla creazione di un montaggio, che altro non è se non un insieme di spezzoni di qualsiasi tipo accostati in un unico filmato. Per iniziare la creazione, si utilizza il menù Visualizza > ListaAzioniGioco.

Nella parte destra, compare una nuova fascia. Attraverso il primo pulsante, definiamo un nuovo montaggio e lo salviamo con un nome. A questo punto, è sufficiente selezionare tutti gli spezzoni video che ci interessano, cliccarci con il tasto destro e selezionare la voce (prima disabilitata) “Aggiungi alla lista di azioni“. Procederemo così con la selezione di tutti gli spezzoni interessanti.

E’ possibile salvare la lista per utilizzi futuri, oppure procedere con il salvataggio del filmato (pulsante con il cerchio rosso). Si apre una piccola schermata per le impostazioni:

Come impostazioni, suggerisco l’esportazione in formato AVI (con MP4 ho avuto qualche problema) e normalmente le titolazioni sono più un ingombro che un beneficio. Una volta terminato, si preme il pulsante “Ok” e in pochi secondi avremo il nostro file video pronto!

Appendice: Lavagna tattica

Durante la riproduzione del video, è possibile premere il pulsante colorato subito sotto al player per entrare in modalità lavagna tattica. Questo è uno strumento stupendo per effettuare analisi della propria squadra e di avversari. Cliccando il pulsante si apre una nuova finestra con il fotogramma corrente:

Nel menù a sinistra sono disponibili alcuni immediati e ottimamente funzionanti strumenti per il disegno e l’elaborazione, e naturalmente il pulsante per salvare il file. Molto bello e professionale!

Conclusioni

LongoMatch è davvero un ottimo prodotto, semplicissimo, versatile e gratuito. Consiglio a tutti di provarlo e di iniziare ad usarlo, se ne possono trarre benefici davvero notevoli per il lavoro di tutti i giorni a qualsiasi livello!

Buon lavoro.

67 commenti su “Estrazione, elaborazione e montaggio video con LongoMatch”

  1. Due piccole correzioni:
    – piu’ che software gratuito, si tratta di software libero, che e’ un concetto di gran lunga superiore in quanto chiunque – se in grado – puo’ partecipare allo sviluppo.
    Es: ho curato la traduzione in italiano (che puo’ essere migliorata)
    – e’ sviluppato su Linux e gira anche su Windows

    Qui avevo scritto una recensione
    http://de.straba.us/2010/11/29/longomatch-the-digital-coach/
    ripresa poi qui
    http://linuxaria.com/article/longomatch-sports-video-analysis?lang=it
    piu’ che altro e’ interessante sapere la storia del progetto 😉

    Inoltre qui c’e’ un video introduttivo
    http://www.youtube.com/watch?v=fg-fcqYygzk
    e’ in inglese, ma le funzioni di transcoding di youtube permettono sia la sottotitolazione del testo in inglese che la traduzione in italiano (con i
    pro e i contro di google traslator)

    Alcuni spunti:
    – sul forum e’ possibile fare richieste per nuove funzioni
    – e’ possibile esportare i modelli di progetto creati e, quindi, si potrebbero condividere
    – lo sviluppatore mi diceva che sta lavorando alla creazione di sotto categorie, queste sono utili nel caso della pallavolo, in modo che basta prendere prima il fondamentale e successivamente assegnare la valutazione
    – e’ possibile creare shortcut (quindi non si va in giro con il cursore a cercare il bottone, ma si preme un tasto assegnato a priori)
    – e’ possibile esportare la sequenza delle azioni raccolte in un file .csv, permettendo quindi poi l’elaborazione di alcune statistiche attraverso un foglio di calcolo

    Infine: se il software piace e lo ritenete utile, allora fate anche una donazione in modo che Andoni continui a dedicarci del tempo per portarlo avanti (era il suo progetto di tesi all’universita’)

    1. Prima di tutto: se trovate errori nella traduzione segnalatemeli visto che l’ho fatta io.

      Io uso GNU/Linux e pertanto se è impostata la lingua all’avvio del sistema il software se la pesca da sola.
      Sotto windows penso che valga quanto detto da Andrea.

  2. ciao, uso normalmente longomatch, ma non sono mai riuscito ad infilare una jpg della lavagna tattica nel filmato… sono sicuro che sarà una stupidaggine banale ma non ci riesco… chi mi aiuta?

    1. per salvare l’immagine della lavagna è semplice e son certo che te lo avrai fatto:
      basta cliccare sul pulsante “salva nel file”
      il fatto che poi tu non riesca a vedere l’immagine che hai salvato è dovuta ad un piccolo problema di longomatch che non so se sia stato risolto:
      ogni tanto il programma ‘non si accorge’ o si ‘dimentica’ che in quel punto deve fermarsi e visualizzare l’immagine salvata, per cui tira-dritto come se non ci fosse oppure si ferma a visualizzare l’immagine in un punto successivo al punto in cui dovrebbe farlo

      longomatch è fantastico (lo uso sia sotto ubuntu che sotto windows da quando lo scoprii nella versione 0.15.7), ma purtroppo presenta questo bug irrisolto
      inoltre, per farlo essere eccellente, manca della possibilità di inserire più ‘lavagne’ all’interno dello stesso spezzone video

  3. Come faccio ad eliminare un “progetto” da me creato? Inoltre, quando mi apre la schermata per acquisire il video, dove ci sono le quattro etichette, se seleziono il tasto “Tag/Etichette” sopra di esso si apre una barra con scritto “+ Aggiungi filtro”, che significa?

  4. ciao Andrea, sempre preziose le tue informazioni e consigli.
    l’ultimo riguarda LongoMatch che sto tentando di usare ma con qualche difficoltà. non so se puoi aiutarmi, ma il problema che ho è questo:
    1) nel passaggio #04 “creazione di un nuovo montaggio”; aprendo la videata per definire un nuovo montaggio e salvarlo con un nome, mi appare già un nome “difesa.lgm” che non riesco a modificare e anche aggiungendo in “name” un nuovo nome x un nuovo progetto e poi salvandolo “tasto SAVE” questo non mi appare da nessuna parte.
    2) cosa significa, nel passaggio successivo, ” è possibile salvare la lista per utilizzi futuri, oppure procedere con il salvataggio del filmato “??
    3) esistono delle istruzioni (in italiano) piu’ dettagliate per l’utilizzo di questo programma UTILISSIMO ???
    grazie mille per l’aiuto che spero vorrai darmi.
    Luc

  5. Ciao, ho appena scaricato longo-match e ho notato delle differenze nelle mie schermate con quelle in esempio, sia grafiche che di utilizzo ad esempio le finestre sono più piccole e non espandibili, l’unico nome categoria accettato è il default ogni tentativo di inserirne uno nuovo non dà esito positivo. Se qualcuno sa darmi delle dritte su come fare gli sarei grato.

  6. tenendomi aggiornato sul tema ho trovato il portale SportGeek – http://sportgeek.org/
    che oltre a segnalare LongoMatch e ChronJump (software e hardware per il test di Bosco),
    segnala anche Knovea
    http://www.kinovea.org/en/

    Software che mi sembra ancora piu’ interessante di longomatch, peccato che giri solo su windows.

    Ho scoperto pero’ che e’ stato usato in questi ottimi poster tecnici della FIVB
    http://www.fivb.org/EN/Technical-Coach/Technical_ePosters.asp

    1. ho scaricato kinovea e debbo dire che ha alcune funzioni interessantissime per il montaggio video, certamente superiori alla lavagna di longomatch, ma i due programmi non sono paragonabili tra loro in quanto longomatch ha funzionalità più pratiche verso chi deve selezionare spezzoni di gara, taggarli per ogni giocatore e/o tipologia di azione ecc per poi analizzarli tutti, separatamente, uno dietro l’altro.
      kinovea, invece, mi dà l’impressione (l’ho istallato ieri e quindi non posso dire di conoscere tutti i suoi risvolti) che sia un ottimo programma di analisi video, ma quando lo spezzone di video che si vuole analizzare sia già stato estrapolato per l’analisi della singola azione oppure per l’analisi video della partita nel suo complesso.

      1. Come gia’ segnalato il software viene presentato nella suite di http://sportgeek.org e lo si può considerare come un prodotto da usare in parallelo a longomatch (tra l’altro, di questo, ne curo la traduzione, quindi se avete trovato errori, segnalate pure).

        Mi sono scaricato i sorgenti di kinovea, appena ho tempo vedo se riesco a compilarlo su altre piattaforme.

        PS:
        qualcuno di voi ha provato chronojump costruendosi o acquistando la pedana?
        Il software esiste da 7/8 anni circa.
        Serve a misurare le capacita’ di salto
        http://chronojump.org/

  7. si imposta al momento dell’istallazione del programma.
    peraltro, al momento dell’istallazione, il software preleva di default la lingua impostata del PC in uso, per cui:
    -o al momento della richiesta hai cambiato lingua
    -o hai un windows non italiano (a quel punto, ti basta cambiare la lingua al momento dell’istallazione)

    comunque, quello che puoi fare è disistallare longomatch e reistallarlo, facendo attenzione a non sbagliare ad indicare la lingua

    x Marzio:
    -la differenza grafica sta nel SO che usi, nello skin impostato e/o la versione di longomatch da cui sono state prese le foto.
    -le finestre sono tutte espandibili in larghezza, basta andare col cursore sul bordo-finestra
    -le categorie le devi creare prima di iniziare un progetto e, all’apertura del nuovo progetto, ti chiede quale, tra quelle presenti, vorrai utilizzare per l’analisi che andrai a fare

  8. Grazie del suggerimento ma io imposto subito la lingua di installazione come italiano e non mi cambia nula mi potete eventualmente mandare una versione aggiornata del programma ?

    1. azzz… devo correggermi, hai ragione daniele:
      ho istallato Longomatch sul portatile nuovo (W7pro) e nonostante la selezione “italiano”, mi resta in inglese
      (sia nella versione 0.16.9, che in quella beta 0.17.1)

  9. Salve a tutti, ho scaricato proprio ieri il software Longo Match in quanto mi accingo a realizzare una match analysis per partite di calcio a 5.
    Tuttavia ho riscontrato un paio di problemi:
    – una volta terminata la riproduzione del video in un progetto, non mi permette di rivederlo. Il tasto “play” scompare sostituito dal tasto “pause” e praticamente diventa inutilizzabile. Come mai?
    – al momento di salvare il progetto, questo non compare nelle cartelle associate.

    Sono miei errori o bug del programma?

    1. il primo punto che hai descritto è un bug. quando càpita puoi passare in modalità-analisi, cliccare su una qualsiasi azione in modo che si avvii il relativo spezzone video ed ecco che dovrebbe riapparirti il tasto play.
      sul secondo punto non ti ho capito

      1. Sul secondo punto ho commesso io degli errori che ho risolto!

        Altro problema, già esposto all’inizio dei commenti tra l’altro, è quello che il video non “pesca” l’immagine creata con la lavagna tattica. Si parlava di bug irrisolto, possibile che lo sia ancora?

        Grazie

  10. Premessa: utilizzo Longomatch su windows xp con sistema Mac OS e Parallels.
    Installazione tutto ok, creazione del modello ok, creazione della squadra ok, quando vado ad aprire un nuovo progetto scelgo il file che mi serve (è codificato in .mov oppure ho provato anche con .mp4) ma non funziona l’analisi video.
    Mi spiego meglio: viene aperto il progetto, mi riconosce la codifica video ed audio, ma quando passa alla videata dell’analisi mi rimane una schermata senza nulla e non posso andare avanti. Il tasto play non funziona, se porto avanti la barra temporale il tempo mi viene misurato, come la durata totale.
    Boh non so dove sbaglio, c’è qualcuno che mi può aiutare? E’ importante, voglio utilizzarlo con le mie ragazze di pallavolo perchè penso che la crescita dei giocatori passi anche attraverso un feedback di quello che fanno.

    Attendo lumi da chi ne sa di più di me.
    Intanto vi saluto.
    JURI

    P.S. grande Andrea bel sito!!!

    1. è possibile che altri più preparati di me (in primis andrea) diano altre spiegazioni più tecniche, ma da come descrivi il problema, sembra quasi che il tuo sia dovuto all’hardware poco prestazionale. per caso i tuoi video sono registrati in HD (oltre i 1000 di larghezza)?
      a volte i problemi assegnati ad un software dipendono dall’hardware non prestazionale.:
      per vedere un video in HD occorre come minimo un processore dual core. se poi non ti basta la sola visione…

      1. Purtroppo non è come dici tu: il mio Macbook è un intel Core 2 Duo con 4 GB di ram.
        Installando, sempre con parallels, Ubuntu 12.04 e Longomatch per Ubuntu, il filmato si vede al primo colpo senza installare nient’altro.
        Ho avuto la riconferma che windows se non supportato da programmi esterni non funziona come si deve.

        Comunque con Ubuntu ho risolto tutto.
        Grazie mille.
        JURI

  11. Dopo aver creato la lista di azioni di gioco.. non mi fa montare il video.. cioè premento il pulsantino rosso.. mi da il pulsante non schiacciabile come devo fare? qualcuno saprebbe dirmi cosa sto sbagliando? il progetto lo chiudo pure.. ma niente.. perfavore mi serve al quanto prima possibile.. grazie in anticipo!

    1. io ho avuto noie quando il file video in origine della partita aveva caratteri “strani” tipo cancelletto…
      una volta messo un nome “normale” tipo 20121121_casa-ospiti.avi è andato tutto a posto.
      nell’ultima versione puoi anche non fare la lista delle azioni sulla sinistra. selezione le azioni che ti interessano sulla destra – click dx del mouse – esce il menu con “export to video”.

      1. Confermo quanto appena scritto, esistono alcuni problemi con caratteri speciali, tipo il # aggiunto da alcuni convertitori video. In questo caso, è necessario modificare il nome del file, poi modificare il progetto dal manager di progetti e dovrebbe funzionare.
        Magari lo specificherò da qualche parte nell’articolo, appena ho un attimo ci metto mano e lo modifico.

      2. OGNI VOLTA PERò CHE FACCIO IL VIDEO .. UNA VOLTA CHE FINISCE MI DA CHE IL PROGRAMMA SMETTE DI FUNZIONARE.. E’ NORMALE? E’ INSTABILE DI SUO VERO?

    1. L’ho appena scaricato … a voi funziona? A me non parte, compare subito una finestra che dice di avermi fatto un file di log da inviare per vedere se il problema è risolvibile… BOH!!! 🙁

      1. sono riuscito a fare due montaggi, poi adesso non riesco ad usarlo, mi va in errore appena tento di aprire un progetto creato.
        Non ho ancora trovato una soluzione.

          1. Capisco che sia in fase di sviluppo, ma pensavo che, dal momento che hanno pubblicato qualcosa nella sezione download, almeno partisse!! (che senso avrebbe altrimenti??)
            Quindi davo la colpa al mio mac… Per questo chiedevo se a qualcuno funzionava.

            Juri sembra che sei riuscito a farlo partire… come hai fatto? Che mac hai?

          2. @ricca: diciamo che ci convivo, lo apro provo a caricare i progetti fatti fino a quando non si caricano; in parallelo utlizzo la versione per linux!! Purtroppo…
            Ho un Macbook late 2008 e un iMac late 2006 entrambi Intel.

            Speriamo in un aggiornamento al più presto… anche se non ho fretta!!
            Comunque è veramente bello l’utilizzo e soprattutto l’utilità del programma.
            Ciao a tutti…

  12. ho scaricato la versione 0.18.4 su Win7 ma nonostante sia selezionata la lingua italiana e venga richiesta la lingua di istallazione lo stesso rimane piantato in lingua inglese….ho letto i precedenti post e volevo sapere se qualcuno aveva risolto il problema o se è semplicemente un bug. Grazie Paolo

  13. Salve,
    Lead time e Log time, brevemente posso sapere la differenza ? Inoltre avete qualche suggerimento per impostare al meglio e facilmente le subcategorie ?
    Ogni qualvolta clicco per registrare un evento mi comprare una schermata che si intitola “tag azione” ? Deve aprirsi per forza o posso modificare le impostazioni?
    In cunclusione è possibile esportare i dati in formato excel ?

    Il motivo per cui faccio tutte queste domande è quello di facilitare il compito a me ed anche a chi in futuro utilizzerà questo software.

    Grazie

    1. “..Ogni qualvolta clicco per registrare un evento mi comprare una schermata che si intitola “tag azione” ? Deve aprirsi per forza o posso modificare le impostazioni?..”
      effettivamente questo è il motivo per cui io continuo a tenermi istallata anche la versione 16._
      quella versione non chiedeva l’immissione dei tag azione, ma si modificavano una volta terminata l’analisi del video.
      spero anch’io che esista il modo di eliminare l’immissione dei tag ‘in diretta’

  14. Rispondo all’ultima domanda:
    puoi esportare i file in formato .csv, che quindi puoi andare ad importare in un qualsiasi foglio di calcolo.

    Per il resto devo decidermi a prendere del tempo per completare la traduzione.

  15. Scusatemi, io ho provato a scaricare la versione per mac, riesco a installarlo ma quando provo ad avviare l’applicazione non si apre, sapete dirmi quale può essere il problema.

    Grazie mille

  16. Salve a tutti,

    vorrei sapere come fare ad esportare i file in formato csv con longomatch. Ho provato su “strumenti” cliccando sulla voce “export project” ma il formato con cui viene salvato il progetto è LGM.

    grazie…

  17. Salve, qualcuno mi saprebbe dire se è possibile, collegando la videocamera al pc tramite cavo usb, trasmettere il video in simultanea sul pc???

  18. ciao
    inizio ad esplorare il programma
    qualcuno ha dei modelli per il basket da condividere
    sapete se posso in qualche modo inserire se il tiro è andato a canestro o meno?
    grazie a tutti

  19. ciao a tutti,
    da qualche giorno non riesco più ad esportare con il programma.
    dopo aver fatto le solite cose (categoria, finito il video eccecc) al momento di esportare il programma si blocca.
    ho reinstallato, ho formattato il pc… niente!”
    avete qualche novità^?
    grazie
    Ale

      1. Proprio quella! Potrebbe darsi! Hai per caso la vecchiaia qualche parte? Qualche crash lo faceva, ma almeno esportava. Grazie!

        1. beh, sì, ce l’ho…
          solo che non saprei come mandartela.
          ho praticamente tutte le versioni dalla 0.15.7-1 in poi…

          facciamo così:
          entra nel mio sito e chiedimi il file tramite il form che trovi nella pagina “progetto”. ti risponderò allegandotelo 🙂

  20. salve a tutti due domande la prima e’possibile vedere il montaggio video a tutto schermo nel senso che se lo faccio non ho piu’ la schermata di lato per far ripetere l’azione la seconda se si puo’ salvare il montaggio video cosi da condividerlo con altre persone.
    grazie a tutti tonino federici

    1. ciao Tonino,
      sul punto uno: beh, se lo metti a tutta pagina, è ovvio che poi non avrai i controlli per effettuare il montaggio.
      al massimo puoi separare la finestra del video dai controlli e reimpostarla come preferisci.
      Non ho mai provato, ma forse si potrebbe fare quello che chiedi utilizzando due monitor:
      in uno lasci i controlli, nell’altro porti la finestra del video.

      sul due: puoi farlo, devi seguire le procedure per esportare il progetto (tramite la sessione “manager di progetti”)

      1. ciao Roberto molto gentile,ho provato a fare quello che mi hai suggerito ho provato con export project csv file e mi salva il tutto ma in codici,mentre se uso mi fa la stessa cosa.
        grazie

  21. Non ho mai usato quella possibilità, per cui non posso essere certo del metodo che ti suggerisco:
    il file csv è semplicemente una serie di tag che indicizzano il file video (un blocco notes su cui vengono riportati tutti i punti da te memorizzati: inizio azione, fine azione, atleta, ecc).
    per passare il progetto su un altro PC, oltre all’estrazione del progetto, dovrai copiare anche il file video originale.
    però non so come si faccia, poi, ad indicare in quale cartella LongoMatch debba andare a ricercarsi il file video indicizzato ed esportato..

    1. Innanzitutto COMPLIMENTI e GRAZIE per il software:

      In questa pagina ho trovato informazioni (utilissime) riguardo la creazione di un nuovo montaggio, facile da esportare e quindi da condividere. Non ho visto niente su come esportare/importare un intero progetto (ma forse mi è sfuggito).

      Per Windows8, LongoMatch 0.20.8.
      Come girare un progetto a un’altra persona, su un altro pc e come renderlo funzionante anche per l’altra persona, sull’altro pc:

      – Esportare un progetto:
      aprire il progetto di nostro interesse con File—> Apri progetto, quindi Strumenti—>Export Project—> Export to project file (selezionare la cartella dove si vuole esportare e dare un nome al progetto).

      – Importare un progetto inviatoci via mail o su chiavetta:
      Nuovo progetto—->aprire il file video originale—-> Importa Progetto—> Import file project (selezionarlo dalla cartella ove lo abbiamo salvato in precedenza).
      Ora però non sarà ancora possibile aprirlo, uscirà una finestra che dirà di modificare dei dati in Database manager.
      Chiudere quindi il progetto, andare su Strumenti—->Manager di progetti, selezionare il progetto che non si apriva—–>Apri (accanto a File, sotto a Data)—-> selezionare di nuovo il file video originale.
      Ora, finalmente si potrà aprire il progetto inviatoci (se non si apre ancora, chiudere il progetto e riaprirlo nuovamente).

  22. Buongiorno a tutti. Un carissimo amico che si occupa di Rugby mi ha chiesto di procurargli longomatch per Windows…..ma non riesco proprio a trovare il link per la versione free (a parte il 10 days trial); qualcuno può aiutarmi? Grazie in anticipo

    1. ciao Marzio,
      in effetti hai appena comunicato a tutti l’uscita di Longomatch 1.0 e il relativo stravolgimento del sito.
      ho provato a scaricare il programma da questa pagina (con relativo download anche dei codec):
      http://www.longomatch.org/open-source.html#NaN

      non l’ho ancora istallato, per cui non posso dire nient’altro, se non che il vecchio link alla pagina dei download non esiste più

      1. Confermo.
        LongoMatch ora è passato alla versione 1.0 ed ha trovato un finanziamento per fare il salto di qualità.
        Ora la versione 1.0 si presenta in due modalità:
        – community
        che à la versione open source
        – pro
        a cui sono state aggiunte nuove funzionalità e sono previste delle integrazioni con dei servizi di analisi in cloud.

        Le informazioni sono qui
        http://longomatch.com/open-source.html
        A quella pagina sono disponibili i binari multipiattaforma.
        I sorgenti invece sono qui
        https://github.com/GNOME/longomatch

        Due settimane fa ho avuto una telefonata da parte dell’ufficio commerciale del prodotto (sede di NY) con alcune interessanti novità.
        C’è fame anche di avere un incremento per la pallavolo.

  23. Scusate… a dicembre 2012 io mi lamentavo qui che non riuscivo ad aprire Longomatch versione OSX.
    Adesso sono andato a vedere nel loro sito… Non cè più la dmg ma il pkg, le istruzioni e i plugin…

    Installo il tutto… Apro… compare la finestra grigia con un menu… Clicco su Nuovo … BOOOMM … come nel 2012!! L’applicazione si chiude immediatamente!!!

    Io ho OSX 10.6.8 (snow leopard).

    Qualcuno con mac riesce ad usarlo??

  24. Uso longomatch la versione in italiano da qualche settimana, dopo aver creato una lista di gioco, il video estratto non mi riporta le immagini grafiche inserite con la lavagna tattica come posso risolvere il problema?

  25. Buon giorno,sto utilizzando da poco il programma per la Match Analysis. ma ho delle difficoltà nell’editare i video.

    1-non riesco a far uscire l’azione evidenziata poi nel video.
    2- non riesco a montare video

    grazie delle risposte

  26. Buongiorno,
    ho scaricato dal sito ufficiale la versione 1.1.2, ho seguito i video tutorial e ho visto che nella sessione “Generale” Default analysis dashboard ci sono i template di diversi sport.
    nel prodotto installato invece non appare nulla.
    gentilmente mi potreste indicare dove posso trovare il template relativo al Basket.
    grazie
    Enrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*