Volley Coaching System

Scheda Esercizio #1736

Dati generali

Nome Esercizio: Palleggiatori e Libero in fase CP
Data Aggiunta: 05/10/2012 (Pi¨ di un anno fa)
Autore: Fontana Davide
Preferito: Questo esercizio non fa parte della tua collezione
Tipologia: Sintetico
Percorso: Tutti gli esercizi

Descrizione sintetica

Allenare la ricezione del libero e la alzata su penetrazione dei palleggiatori simultaneamente.

Immagine associata

Immagine dell'esercizio

Descrizione completa

Disporre in campo due palleggiatori, uno in zona 4 (esterno, chiamato A2) e l'altro in zona 2 (esterno, chiamato A1), ed un libero in ricezione.
A2 Lancia (o schiaccia) la palla sul libero, quindi si sposta rapidamente nell'area del palleggiatore predeterminata.
Il libero difende la palla appena attaccata da A2 e la appoggia allo stesso che nel frattempo si ├Ę portato nella zona di palleggio.
A2 alza quindi la palla appena difesa su A1, che si trova a bordo campo in zona P2.
[A questo punto l'esercizio si ripete specularmente con A1]

A1, all'arrivo del pallone alzato da A2, lancia (o schiaccia) sul libero, quindi si sposta rapidamente nell'area del palleggiatore predeterminata
Il libero difende la palla appena attaccata da A1 e la appoggia allo stesso che nel frattempo si ├Ę portato nella zona di palleggio
A1 alza quindi la palla appena difesa su A2 e si riparte dal punto 1.

L'esercizio deve essere svolto continuamente senza perdite del pallone.

Ogni 20 palleggi fatti da ogni alzatore, si invertono A1 ed A2

Note

Variazione per il palleggiatore A1 in penetrazione da zona 1
Disporre in campo due palleggiatori, uno in zona 4 (esterno, chiamato A2) e l'altro in zona 1 (interno, chiamato A1), un libero in ricezione e l'allenatore in assistenza (o eventualmente una banda) in zona 2.

A2 Lancia (o schiaccia) la palla sul libero, quindi si sposta rapidamente nell'area del palleggiatore predeterminata.
Il libero difende la palla appena attaccata da A2 e la appoggia allo stesso che nel frattempo si ├Ę portato nella zona di palleggio.
A2 alza quindi la palla appena difesa sull'allenatore, che si trova a bordo campo in zona P2.


L'allenatore quindi lancia (o schiaccia) sul libero.
Dopo l'invio del pallone sul difensore a parte dell'assistente, A1 penetra rapidamente nell'area del palleggiatore predeterminata.
Il libero difende la palla appena attaccata e la appoggia ad A1 che nel frattempo ha eseguito la penetrazione.
A1 alza quindi la palla appena difesa su A2 e si riparte dal punto 1.

L'esercizio deve essere svolto continuamente senza perdite del pallone.

Ogni 20 palleggi fatti da ogni alzatore, si invertono A1 ed A2

Il pallone sul libero può essere lanciato, attaccato o un pallonetto, per migliorare la mobilità del libero stesso.